LA SOCIETÀ HA IN CORSO PRESSO L’UNITA’ LOCALE DI REMANZACCO, STRADA DI SALT 66, UN PROGETTO DI RICERCA INDUSTRIALE E SVILUPPO SPERIMENTALE DENOMINATO “STUDIO DEL METODO DI LAMINAZIONE A FREDDO DEL FILO D’ACCIAIO AD ALTA RESISTENZA – ALTO CARBONIO E TITANIO”, DELLA DURATA PREVISTA DI 21 MESI A PARTIRE DAL 8 GENNAIO 2018.

 

Descrizione sintetica. Negli ultimi anni l’industria del filo metallico a livello mondiale si è evoluta con l’utilizzo di materiali e tecnologie sempre più performanti con caratteristiche tecniche fortemente innovative in termini di volumi, pesi e resistenze. Questo ha permesso l’alleggerimento del peso del cordame e la resistenza tipica dello steel di cord e dei pc strand. Tutte produzioni industriali che utilizzano storicamente la tecnica della trafilatura e producono sempre più il filo ad alta resistenza e i cosiddetti fili speciali, alto carbonio e titanio in prevalenza. Tecnica che Eurolls vuole ora totalmente innovare sostituendo la trafilatura con la laminazione a freddo. Questo attraverso un progetto di ricerca e innovazione da realizzare con l'Università di Udine con oggetto lo studio di nuovi idonei materiali metallici compositi necessari per la costruzioni di una nuova generazione di rulli di laminazione e la progettazione di un prototipo d'impianto che ne permetta la concreta realizzazione.

 

IL PROGETTO È COFINANZIATO DALLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA BANDO POR FESR 2014-2020, ATTIVITÀ 1.3.a DGR N. 1232/2017, PRATICA 38890 (MIC). CODICE RNA–COR 612551. CODICE CUP D93D18000170007. DECRETO 3678/PROTUR DEL 08.10.2018. SPESA AMMESSA PER LA RICERCA INDUSTRIALE € 173.670,40, CONTRIBUTO CONCESSO € 95.518,72. SPESA AMMESSA SVILUPPO SPERIMENTALE € 285.212,35, CONTRIBUTO CONCESSO € 85.563,71.

 

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI RIVOLGERSI A DOTT. ROBERTO MINOZZI – 0432/796557.